venerdì 26 febbraio 2010

iExpo2015


http://www.iexpo2015.com/archives/8274

Scusate ma devo condividere anche con il Melting
la mia felicità per questo inaspettatissimo

link che invia al BHO...BLOG!!!

Evviva la Crackin Art!!!

http://manu-bhoblog.blogspot.com/

mercoledì 24 febbraio 2010

Amabili resti



Un film che mi ha fatto apprezzare ancora di più
la VITA...



martedì 23 febbraio 2010

baraka




dedicato a manu e franzullina...perchè non mi perdono mai di vista...

mercoledì 17 febbraio 2010

Up in the air



Molto carino,
mi trovo d'accordo con la recinzione di PaulMoss...
Dolce- amaro finale che fa riflettere!

lunedì 15 febbraio 2010



It is the band's first album to reach number one on the Billboard 200, and the 12th independently distributed album in history to reach the number one spot on the Billboard 200 since Nielsen Soundscan began recording data in 1991.[5][6] The album sold 124,000 copies in its first week according to RUSE magazine.[7]

sabato 13 febbraio 2010

Funerali low cost.

Il nostro caro Bellomunno ne ha spuntata un'altra delle sue:



«Momento difficile, soluzione concreta: 1200 euro tutto compreso». (Anche al Tg2!)

giovedì 11 febbraio 2010

mercoledì 10 febbraio 2010

e-nigma

?????????

anche a voi non si apre più piratebay ?

????????

giovedì 4 febbraio 2010

Segnalazioni: The Running Man.





Tratto da un libro del 1982 di Stephen King, che allora si firmava Richard Bachman. La vicenda è ambientata negli anni 2017 e 2019, quando un collasso economico ha trasformato gli Stati Uniti d'America in un regime autoritario. Richards è un pilota di elicotteri che si rifiuta di fare fuoco sui civili a Bakersfield, California, durante una sommossa per il cibo. Viene incastrato dalla propaganda di Stato per il risultante massacro. Imprigionato, riesce ad evadere, ma viene catturato e costretto a giocare a L'uomo in fuga. Questo show è ritratto in stile gladiatorio ed ambientato in un quartiere terremotato di Los Angeles, in cui molti "corridori" tentano di sopravvivere, mentre vengono cacciati dagli "inseguitori" (che somigliano a wrestler professionisti, con armi personali, costumi e soprannomi), due compagni di Richards vengono brutalmente uccisi. Durante lo svolgimento del film Richards alla fine crea un gruppo di "corridori" che iniziano a lottare contro il network TV organizzatore de L'uomo in fuga.
Il film termina in crescendo (diversamente dal libro, in cui ogni capitolo era segnato come un conto alla rovescia: "Meno 100..."), con i buoni che battono i cattivi. Nel romanzo di King il protagonista si suicida schiandandosi, stile kamikaze, con un velivolo contro il grattacielo del network TV.

tremonti sugli sci ...e i giornalisti dietro

il mi babbo che semina un po' di zizzagna :)

300 parole sulla voce.info

e le foto di cicciobello Frattini sugli sci sul sito del ministero degli esteri :!

siamo proprio fortunelli

_____

lunedì 1 febbraio 2010

1995 - No comment.